L’analisi: l’Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

È stato da poco rilasciato il secondo video degli sviluppatori di Supercell, riguardante l’annosa questione delle nuvole (altrimenti chiamata Operation Blue Skies). Le novità presentate sono molte e promettono di cambiare drasticamente le carte in tavola per le cose a Lega Leggende.

evidenza gnu 1024x576 - L’analisi: l'Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

Ci preme, innanzitutto, dire che la redazione di The Last War è orgogliosa di aver analizzato con grande cura quali sarebbero state le modifiche migliori già settimane fa, confermando l’ottimo lavoro di debunking dello staff. Tra un paio di giorni, uscirà anche un’errata corrige dello stesso, grazie ad un intervento autorevole.

Segui anche tu il TheLastWar, dal 2016 il più seguito e coinvolgente Blog di Clash of Clans! Entra nel nostro Canale News Telegram per non perdere neanche una notizia 👉🏻👉🏻👉🏻 telegram.me/thelastwarblog

Cosa cambia a Lega Leggenda

photo 2019 06 13 14 09 16 - L’analisi: l'Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

La Lega Leggenda può essere definita come “un gioco dentro al gioco”: al suo interno, infatti, valgono delle regole differenti che però cozzano con l’attuale algoritmo, impedendo ai giocatori al suo interno di giocare e passare, invece, attese interminabili alla ricerca di un villaggio da attaccare. Questo problema è presente da sempre (o meglio, a partire dalle modifiche portate sugli scudi) ed è una conseguenza naturale del gioco: più ci si avvicina al picco, meno persone vi sono presenti, e non è detto che rispondano al richiamo.

Le nuove regole promettono di modificare tutto. Come spiegato nel dettaglio nell’articolo dedicato, l’attacco e la difesa non saranno più i due cicli di uno stesso percorso, ma saranno paralleli (con una grande comunicazione tra le due parti, ma ci arriviamo).

Non esiste più lo scudo

Questa è la grande differenza col passato, nonché la base di partenza di questa soluzione. L’eliminazione dello scudo permette a tutti i giocatori (attualmente circa 300 mila giocatori, secondo una stima piuttosto rozza) di essere rintracciabili. Secondo le stime fatte da noi qualche tempo fa, secondo particolari criteri era possibile stimare i giocatori disponibili ogni secondo in difesa a 3.18: un numero assolutamente esiguo. Grazie a questa novità, ora tutti e 300 mila i giocatori in Lega Leggende sono costantemente reperibili per un attacco, velocizzando di un fattore 100.000 (una stima molto generosa, attenzione) la ricerca di un villaggio.

Lo scudo sarà ottenibile solo acquistandolo dallo shop e sarà in vigore dal giorno di Lega immediatamente successivo al suo acquisto. A causa dell’assenza di scudi, inoltre, scomparirà anche la guardia, che non avrà più alcuna utilità.

Addio sconfitte in attacco

Quando si attacca un giocatore, ora, è impossibile perdere trofei: il nuovo sistema, infatti, pone a 0 trofei il bilancio in caso di sconfitta. C’è anche un reworking sull’algoritmo di assegnazione dei trofei, che si basa esclusivamente sulle stelle e sulla distruzione inflitta, per arrivare ad un massimo di 40 trofei ottenibili. Anche questa è una grande modifica, perché è stato eliminato completamente il calcolo della differenza di trofei che sussiste tra attaccante e difensore.

Inoltre, è possibile eseguire un massimo di 8 attacchi al giorno, quando poi sparirà dallo schermo il pulsante “Attacca”. Note queste informazioni, è possibile facilmente ricavare qual è il massimo di trofei raggiungibile all’interno di una stagione di lega: da 13960 a 14920 trofei, in base alla lunghezza del mese. Questa quota sarà estremamente improbabile da raggiungere, visto che richiede prestazioni impossibili (fare 3 stelle a tutti i villaggi incontrati, 8 volte al giorno, e non perdere nemmeno un trofeo in difesa). L’altra faccia della medaglia è che salire a Lega Leggende potrebbe significare una partecipazione eterna alla stessa: sarà possibile perdere trofei solo difendendo. Per poter scendere sarà necessario perdere il maggior numero di trofei possibili, ossia 320, ogni giorno.

In difesa non si difende

O meglio: non attivamente. Se fino ad ora una volta uscito dal gioco si subiva praticamente all’istante una difesa, ora è possibile essere attaccati anche mentre si è online a giocare. Tutto merito della nuova modalità di difesa, che permette al giocatore di selezionare la base e le truppe designate a difendere in qualsiasi momento. Di fatto, il gioco crea una copia virtuale del proprio profilo atto solo a difendere la propria base, senza intaccare il gameplay del difensore in alcun modo. Si comporta, così, in maniera del tutto analoga all’attuale gameplay della Base del Costruttore, dove non vengono perse le risorse e si può difendere mentre si è online.

image 10 - L’analisi: l'Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

In questo senso, i cicli di attacco e difesa saranno paralleli, ora: a fine giornata, se saranno stati effettuati otto attacchi e otto difese, si fa un bilancio totale per vedere se si è saliti, rimasti tutto sommato stazionari o se è stata una giornata difficile. Per mantenere bilanciato ed equo il numero di coppe vinte e perse, anche in difesa sarà possibile subìre un massimo di 8 attacchi, per cui un bilancio positivo o negativo di trofei giornalieri sarà esclusivamente deciso dalla bravura del giocatore.

Una maggiore somiglianza con le Guerre tra Clan

In tal senso, la Lega Leggende sarà destinato a trasformarsi in un autentico banco di prova per le Guerre tra Clan: in modo da perdere meno coppe possibili sarà molto più frequente trovare basi anti 2 ed anti 3 stelle nello stesso modo che nelle Guerre tra Clan, in cui limare anche frazioni di percentuali fa la differenza tra la vittoria e la sconfitta nelle Guerre più combattute e risicate. Bisogna comunque rammentare che, secondo l’algoritmo di assegnazione dei trofei, vincere una sola stella sarà sempre meno vantaggioso che vincerne due: 1 stella e 99% equivalgono a 15 trofei, mentre 2 stelle e 50% equivalgono a 16 trofei. In tal senso, sarà molto importante riuscire a trovare il giusto equilibrio: è meglio regalare 2 stelle sicure con una anti 3 stelle e farne 3 o rischiare per ricevere una sola stella o perdere tutto?

La Lega Leggende si dimostrerà quindi molto utile allo sviluppo e al perfezionamento di tecniche ibride da guerra, aumentando di molto la competitività all’interno del gioco, nei clan di maggior prestigio.

Che fine farà la Pausa Personale?

Per quanto la grande modifica dell’algoritmo sia una rivoluzione in Clash of Clans, paragonabile all’introduzione stessa della Lega Leggende, rimane da sciogliere un nodo: la Pausa Personale.

Al momento, la Pausa Personale previene il gioco dalla presenza di utenti perennemente collegati mediante pratiche vietate, come l’utilizzo di bot o la condivisione dei villaggi, con la conseguenza che diverse persone si possono dare il cambio nella sua gestione giornaliera. Probabilmente sopravviverà, però non è stata minimamente accennata, per cui non si conosce nulla del suo destino.

Farmare è più semplice

Un grande spazio è stato dato anche al bottino in Lega Leggende. Se da una parte è stato diminuito fortemente il bottino massimo (quando oggi è possibile guadagnare anche tre milioni di risorse) dall’altra non si perdono più risorse in difesa. Inoltre, sono rimasti invariati il bonus di Lega (pari a 340 mila di oro, 340 mila di elisir e 2400 di elisir nero) e il bonus stella (pari a 900 mila di oro, 900 mila di elisir e 4500 di elisir nero).

62404960 403013113637393 5983609567609618432 o 1 - L’analisi: l'Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

Il totale di risorse disponibili ogni giorno, ipotizzando di attaccare 8 villaggi al massimo livello, comprensivo di bonus di lega e bonus stella è pari a 7.2 milioni di oro, 8.2 milioni di elisir e 75.7 mila di elisir nero. Addio quindi alle grandi perdite per gli attacchi subìti.

È comunque ovvio che una parte considerevole di giocatori in Lega Leggende ha massimizzato lo sviluppo del proprio villaggio, quindi questa rimodulazione del bottino è un aspetto totalmente marginale della modifica dell’algoritmo.

Cosa succede a villaggi poco potenti?

62404960 403013113637393 5983609567609618432 o 2 - L’analisi: l'Operation Blue Skies sarà un successo per Clash of Clans

Se tutte queste caratteristiche sono state pensate per delle lotte tra assoluti “pesi massimi” come i Municipi di livello 12, non è per niente chiaro come sarà la sopravvivenza dei Municipi inferiori o per le engineered bases in Lega Leggende. Nelle prossime settimane sarà molto interessante capire come si comportano questi villaggi ad alte quote. Tutto dipende da come lavorerà l’algoritmo di ricerca: se fino ad oggi il criterio principale di matchmaking è, oltre al numero di trofei, anche il livello del Municipio, è anche vero che ora non sarà più possibile skippare gli avversari, proprio come accade nella Villaggio del Costruttore.

Per ora, ci limitiamo a descrivere due scenari possibili:

  • Poiché ora sarà inserito il limite di attacchi non sarà più possibile giocare come tryhard e portare al limite delle potenzialità un villaggio poco sviluppato solamente perché si gioca molto tempo durante la giornata: molto dipenderà dal fattore difese, in cui l’algoritmo gioca un ruolo decisivo.
  • È innegabile che, con questa modifica, la Lega Leggende diventa finalmente la lega competitiva per eccellenza, dove sopravvive il giocatore più abile (e attivo, ovviamente). In tale senso, Supercell ha optato per per un “nuovo sistema che punta più sulla qualità che sulla quantità”.
  • Grazie a questo movimento massiccio di trofei e giocatori c’è da aspettarsi che una grossa fetta di giocatori venga cacciata velocemente nelle leghe inferiori a causa della poca attività o per un mero squilibrio di forze tra attaccante e difensore. Tutto ciò gioverà sicuramente alle leghe inferiori, in particolar modo alla Lega Titani, in cui i tempi di attesa saranno notevolmente minori (l’algoritmo vale solo a partire da 5000 trofei, le nuvole saranno ancora presenti, seppur rade, al di sotto di 5000 trofei!)

  • Segui anche tu il TheLastWar

    📍Telegram: http://t.me/thelastwarblog
    📍Facebook: https://www.facebook.com/thelastwarblog
    📍Instagram: https://www.instagram.com/thelastwar.it/

    Gnuccaria
    nikob79@gmail.com