Ciao Capo! Mi spiace non puoi Copiare i contenuti del TheLastWar!

Gemme gratis su Clash of Clans? Assolutamente no, occhio alle truffe! | TheLastWar

Gemme gratis su Clash of Clans? Assolutamente no, occhio alle truffe! | TheLastWar

Esiste la possibile di ottenere gemme gratis su Clash of Clans? La domanda non meriterebbe alcuna risposta ma mi vedo, quasi “costretto” a scrivere questo articolo per risponderci definitivamente. Se volete acquistare delle gemme per migliorare la vostra esperienza di gioco e quindi “risparmiare” del tempo l’unico modo per farlo, è visitare lo shop del gioco e acquistarle direttamente dall’app (da qui il nome acquisti-in-app).

Dopo la diffusione di questo video/pubblicità ingannevole che incoraggiava a seguire una serie di procedure per ottenere queste fantomatiche “gemme gratis” e dopo aver visto una serie di video su YouTube (uno tra l’altro di Zenak 2.0, molto chiaro che vi incorporerò qui a fine articolo) ho pensato bene di stendere quest’articolo, mettendovi in guardia da questa ennesima truffa, spiegandovi quali sono o potrebbero essere le reali conseguenze. Ma facciamo un passo indietro e vediamo (l’articolo completo lo trovate qui) i 4 tipi di ban nei quali si può incorrere:

  1. Ban di tipo offensivo: se ci si lascia andare a comportamenti offensivi nonché all’invio di messaggi in chat globale si può essere segnalati con la conseguenza di essere banditi dal gioco. Non solo ma se si utilizza un nick esplicito/offensivo o una base discutibile si può rientrare in questa categoria. La “punizione” per chi assume questi comportamenti è variabile e può andare da un minimo due giorni (prima segnalazione) a un ban definitivo se si arriva alla segnalazione numero quattro. Difatti se dopo essere stati banditi si viene segnalati di nuovo si incorre in un ban di 10 giorni, un ulteriore segnalazione dopo il precedente ban porta a un ban di 31 giorni sino ad arrivare alla pena massima.
  2. Ban per via dell’acquisto di gemme tramite siti/shop alternativi: è risaputo ormai che su Clash of Clans si ha  la possibilità di spendere soldi reali per l’acquisto di gemme da utilizzare o investire nel proprio villaggio. La Supercell per questo ha un proprio Shop (negozio) ma non contenti i giocatori hanno trovato il modo di acquistarle andando su siti alternativi, infrangendo le regole della Supercell che detiene il monopolio per l’acquisto di gemme. Non solo si rischia di essere bannati dal gioco  (anche qui da un minimo di 2 giorni,passando per 10 e 31 gg in base al numero di segnalazioni) ma si potrebbe incorrere nella truffa da parte di chi non solo preleva anticipatamente i vostri soldi senza restituirvi nessuna gemma , ma anche in chi in un modo o in un altro potrebbe impossessarsi del vostro villaggio e delle vostre credenziali. Un mio consiglio: se dovete comparare gemme fatelo dal gioco.
  3. Ban per via dell’utilizzo di mod/root o software di terze parti: questo il punto sul quale la Supercell ha maggiormente insistito. E’ vecchia come l’acqua calda la storia che ogni gioco (che sia per smarphone o per console) è dotato di mod annesse ovvero di software o programmi interamente studiati per alterare o facilitare l’esperienza di gioco. Tra le sue politiche la Supercell vieta categoricamente l’utilizzo di xmodgames o ImodGames e molti altri tool che hanno permesso di simulare attacchi in war,cercare villi con un numero prestabilito di risorse e molto altro. Certo tutte cose carine,ma per carità vietate dalla Supercell. Se si fa utilizzo di questi tool si rischia un primo ban di 31 giorni che anticipa uno definitivo che ti impedisce di entrare nel tuo villaggio.
  4. Ban per via dell’acquisto/vendita di villaggi: se si “tenta” di acquistare o vendere dei villaggi si compie una violazione di 3 termini d’uso: infatti non sono si violano le politiche di Supercell ma anche e contemporaneamente quelle di iTunes o GooglePlay (a seconda del vostro dispositivo). Per questo motivo qui si rischia subito e immediatamente la pena massima prevista dal gioco ovvero il ban permanente e massimo.

Quindi se acquisterete gemme da fonti alternative che quasi sicuramente non vi faranno mai avere ciò per cui avete pagato, fregandosi solamente le credenziali e il denaro, rincorrerete in una serie di conseguenze molto gravi che partono dalla sospensione del profilo, fino ad arrivare a eventuali danni dolosi ai vostri dispositivi.

State molto attenti e diffidate da questi video/siti o tools che vi promettono gemme infinite perchè nel migliore dei casi non succede nulla, ma nei peggiori dei casi potreste incorrere in:

  1. Furto del villaggio con conseguente eliminazione dello stesso dai vostri device;
  2. Appropriazione dei vostri dati sensibili (email,password,ecc…) da parte dei truffatori;
  3. Furto del denaro per il quale vi troverete a pagare un tot di denaro, senza ricevere alcuna gemma in cambio;
  4. Furto dell’indirizzo email associato al profilo Google+ / Game Center;

Ovviamente non vi posterò qui sotto il video incriminato perchè gli ideatori vorrebbero proprio questo, ovvero la diffusione del loro video/truffa, tra l’altro con il placito di YouTube, il video lo potreste benissimamente trovare come “Annuncio“, in quanto gli ideatori hanno pagato per inserire il video in una posizione di evidenza rispetto al resto dei contenuti.

Questo video al quale mi riferisco promette in cambio delle gemme, l’attivazione di un abbonamento che vi scaricherà tutto il credito residuo. Quindi al termine di questo articolo, vi raccomando ancora una volta, fate attenzione e non cascateci!!!