Lo sfogo: rivogliamo il nostro Clash of Clans

articolo a cura di: Simon C.

Avete mai visto il film “la notte del giudizio”? Bellissimo…lo consiglio vivamente..
Consigli per la serata film a parte (astenersi famiglie con bimbi piccoli, suggerito come film di paura per primo approccio fisico, capisc’a mme), la trama di questa pellicola è quella che mi ha dato l’idea per questo articolo.

miniatura - Lo sfogo: rivogliamo il "nostro" Clash of Clans

Nel film, ogni anno, per 24 ore, tutti i crimini diventano legali, incluso l’omicidio. Questo “Sfogo” consente di liberarsi dei reietti della società, che non possono difendersi, e di “liberare”, quasi catarticamente, la società dalle pulsioni di commettere crimini.

Clash of Clans per molti non è più un gioco. Ma sta diventando lo “Sfogo“. Detta così suona brutta, ma purtroppo è vero.

Perché l’etica, in Clash of Clans, non è ben definita. E le regole del “buon comportamento” men che meno. E se queste frasi ci suonano ancora più brutte della precedente, siete tra quelli che vogliono un gioco fruibile e divertente.

Utopia? Purtroppo si! Il limite del buonsenso su Clash of Clans il più delle volte svanisce. E non parlo del gioco in sé…del modo di giocare di alcuni players, perché lo tratteremo a fondo in altri articoli.

Risultati immagini per chat globale clash of clans 2018

Parlo del porcile che è diventata la chat globale. Del ricovero di lumaconi, leoni da tastiera, flamer, donnine allegre e marpioni che popolano il gioco per un solo ed unico motivo lampante: lo Sfogo.

In Clash, questi simpatici personaggi danno libero estro alle loro pulsioni più becere e inammissibili. E vedi quindi 50enni affermati flirtare con presunte 15enni, 40enni singles annoiate in cerca di prede, 13enni in preda a crisi ormonali che bestemmiano e insultano gratuitamente qualsiasi player si trovi a tiro…o peggio.

Per carità, ognuno è libero di fare ciò che gli pare. Ma siamo sicuri che Clash of Clans debba essere questo? O abbiamo perso di vista il vero obiettivo di questo gioco?

Mi appello quindi ai vari players che ancora vogliono “giocare“. Che credono ancora ci si possa divertire e creare sane relazioni.

Segnalate! Segnalate e segnalate! Non lasciamoci trasportare dal falso ragionamento del “lo farà qualcun’altro”. O del “finché non mi tocca, lascio correre”.

Facciamo tutti la nostra parte. Anche se magari dobbiamo zittire qualcuno che conosciamo. Rendiamo questo gioco di nuovo divertente e fruibile per tutti. Rivogliamo Clash of Clans!


Segui il TheLastWar

📲Link Sitohttps://www.thelastwar.it/   
🆕Seguici su Telegramt.me/thelastwarblog   
🔔Seguici su Facebookhttps://www.facebook.com/thelastwarblog   
📢Seguici su  Instagramhttps://www.instagram.com/thelastwar.it/


ARTICOLI RECENTI

Christian Cagnazzo
chri97c@gmail.com
Ciao mi chiamo Christian e sono il fondatore e amministratore del TheLastWar, blog nato nel lontano 2016 con tema principale Clash of Clans! Enjoy